Normativa allergeni: sei in regola?

Il 9 maggio 2018 è entrato in vigore il D.Lgs. 231/2017 che adegua la normativa nazionale alla normativa europea (Regolamento UE 1169/2011) e sanziona la violazione e le irregolarità con lo scopo di informare adeguatamente i consumatori.

nuova normativa allergeni

La normativa prevede multe dai 3.000 ai 24.000 euro per i ristoratori, agriturismi, ma anche bar, mense e in generale per ogni esercizio di somministrazione di alimenti e bevande che omette di indicare per iscritto, in modo chiaro e immediato, la lista di allergeni presenti negli alimenti somministrati e/o venduti.

L’operatore deve fornire al cliente un registro, denominato agenda degli allergeni, oppure riportare le avvertenze direttamente sul menù o altra modalità come cartelloni. L’importante è che tale comunicazione sia scritta, facilmente reperibile dai consumatori e dalle autorità di controllo.

Be Trade, attraverso i suoi esperti in diritto alimentare, offre gratuitamente la verifica dei registri, menù, agende o altre modalità della comunicazione degli allergeni per far si che non ci siano violazioni al regolamento.

Contattaci! info@betrade.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *